PROGRAMMA 2021


65 ore così strutturate: 56 ore per 4 week-end, FORMULA ONLINE con la possibilità di essere presenti IN AULA durante le prime 4 giornate (se segnalato preventivamente) + 3 incontri focus da 3 ore ciascuno tra un week-end e l’altro.
Startup Fundraising è il corso intensivo alla raccolta fondi della Fundraising Academy. Durante le giornate, lo studente sarà accompagnato in un percorso immersivo per fasi che si completerà con lo sviluppo di un piano di raccolta fondi integrato. Questo permetterà ai partecipanti di apprendere le nozioni utili da applicare una volta rientrati nelle proprie organizzazioni.

Otto giornate per conoscere e approfondire gli aspetti principali per lo startup del fundraising integrato grazie agli interventi di professionisti della raccolta fondi con lunghe esperienze d’aula.

 

VISUALIZZA E STAMPA IL PROGRAMMA 2021

Programma 2021

1° ottobre, mattina. Introduzione al fundraising, Elena Zanella

1° ottobre, pomeriggio. Elementi di progettazione. The Theory of Change Part 1, Christian Elevati

2 ottobre, mattina. Elementi di progettazione. The Theory of Change Part 2, Christian Elevati

2 ottobre, pomeriggio. La piramide del dono e la segmentazione del donatore, Elena Zanella

22 ottobre, mattina. Acquisire, gestire la base della piramide tra tradizione e innovazione, Elena Zanella

22 ottobre, pomeriggio. Intercettare grandi capitali: lavorare con le fondazioni, Roberta Curìa

23 ottobre, mattina/pomeriggio. Comunicazione. Scrivere per il fundraising, su carta e sul web, Eleonora Terrile

12 novembre, mattina. Fidelizzare l’apice della piramide: dal middle al major donor, Francesca Lucci

12 novembre, pomeriggio. Costruire relazioni virtuose con le aziende: il corporate fundraising, Anna Fabbricotti

13 novembre, mattina/pomeriggio. Il digital fundraising, Carolina Fagioli

3 dicembre, mattina. Reclutare e gestire i volontari, Raffaele Picilli

3 dicembre, pomeriggio. Volontari, registro e regolamento, Maddalena Tagliabue

4 dicembre, mattina/pomeriggio. Il Canvas Fundraising, Elena Zanella e Anna Fabbricotti